Servizi di importazione

FORNIAMO ASSISTENZA NELL'OMOLOGAZIONE ED IMPORTAZIONE DEL TUO VEICOLO AMERICANO
Il team di Fioravanti Motors è attivo da quasi 40 anni nel campo dell’importazione di veicoli.

L’importazione di un’auto americana sembra all’apparenza una procedura alla portata di molti, ma in realtà richiede una lunga esperienza nel settore e un’importante conoscenza delle normative in materia di omologazione per espletare un’immatricolazione in Italia o in Europa senza incappare in annosi cavilli legali.

Per capire se un’auto acquistata nel mercato Americano rappresenta o meno un buon affare bisogna considerare molte variabili. Spesso ci si lascia conquistare dal prezzo di listino abbordabile Oltreoceano, senza però considerare che a quel costo devono essere aggiunte tante altre voci per permettere l’importazione e l’omologazione italiana e arrivare, così, alla cifra finale.

 

Perché le auto americane costano di più in Italia?

Il costo finale di un’auto americana “italiana”, infatti, è composto da una serie di costi fissi sostenuti dalla concessionaria. A questo aspetto, è necessario aggiungere altre due variabili: il prezzo al quale l’auto viene acquistata negli USA e le conseguenze della pandemia.

Nel mercato nordamericano il prezzo di listino non coincide quasi mai con quello applicato dalle concessionarie dalle quali Fioravanti Motors (o qualsiasi altro importatore) acquista la vettura. In realtà, il prezzo è suscettibili a forti variazioni determinate dalla legge della domanda e dell’offerta e questa situazione è diventata ancora più evidente con la pandemia e la crisi dei chip.

Le difficoltà di produzione delle Case hanno portato ad una forte contrazione di auto disponibili in stock con conseguenti aumenti sui prezzi. Facendo un esempio concreto, è sempre più frequente imbattersi in auto nuove più care di 10-20 mila dollari rispetto al listino. Al tempo stesso, i brand hanno fatto fronte alla penuria di semiconduttori riducendo in corso d’opera il numero o la disponibilità degli optionals. Senza considerare la forte aleatorietà delle tempistiche di consegna.

E’ per questa ragione che in questa fase storica Fioravanti Motors consiglia di acquistare solo esemplari in pronta consegna con relative certezze in termini di prezzi, tempistiche di arrivo in Italia e dotazione del veicolo. E’ sempre possibile ordinare e configurare da zero la propria auto americana direttamente sul sito ufficiale del marchio, ma il cliente deve chiaramente accettare il rischio determinato dall’attuale situazione globale.

 

Importiamo solo auto americane nuove

Fioravanti Motors può aiutarvi nell’importazione del vostro veicolo made in USA facendolo arrivare in Italia in tutta sicurezza. Da sempre la nostra azienda importa solo auto americane nuove per non esporre il cliente al rischio di truffe o enormi problemi in materia di emissioni di CO2. Purtroppo, il mercato europeo è pieno di mezzi americani usati messi in vendita a buon mercato in quanto “salvaged“, ovvero incidentati e ripristinati in condizioni non sempre impeccabili.

Al tempo stesso, Fioravanti Motors consiglia solo l’importazione di auto full optional. I nostri esperti effettuano costanti valutazioni di mercato comparando i vari modelli e allestimenti disponibili con l’obiettivo di dare al cliente l’alternativa più adatta e conveniente alle proprie esigenze. Ne consegue che (soprattutto per i modelli con prezzi “bassi” negli USA) risulta più sensata e appropriata l’importazione di veicoli con dotazione completa.

 

Ci occupiamo di ogni step necessario per l’esportazione e/o importazione dagli States dei veicoli richiesti, offrendovi un’assistenza chiara e trasparente in ogni passaggio e proponendovi soluzioni per immatricolare il vostro mezzo in Europa. Se invece possedete già un veicolo americano e avete necessità di targarlo o omologarlo per il mercato europeo, i nostri consulenti saranno a disposizione per eseguire tutte le procedure d’immatricolazione.

Fioravanti Motors segue con attenzione tutte le fasi di transazione e pagamento estero, oltre ad eseguire controlli e validazione dei documenti dell’auto presso la dogana statunitense per il processo di pre-esportazione.

Auto storiche d'importazione: come immatricolarle

Allo stesso tempo è importante distinguere tra auto usate e auto storiche se si desidera importare un’auto rientrante in una delle due categorie. Le procedure d’immatricolazione sono fondamentalmente diverse e richiedono passaggi di verifica più stringenti rispetto a quelle di un’auto nuova.

Le auto usate d’Oltreoceano con meno di 20 anni di età devono rispettare le normative in materia di emissioni di CO2 vigenti al momento dell’immatricolazione in Europa. Per evitare problemi è necessario effettuare una verifica tramite una copia del libretto di circolazione (cd. “Title”) e le etichette di identificazione posizionate sotto il cofano o nella portiera lato guida della vettura. Con queste informazioni è possibile verificare se è possibile l’importazione o meno dell’auto usata.

Per i veicoli con età superiore ai 20 anni, invece, è possibile richiedere il certificato di rilevanza storica. Tutti i veicoli con almeno 20 anni di età, infatti, possono essere immatricolati presentando iscrizione all’ASI (Automotoclub Storico Italiano) e ottenendo così il certificato di rilevanza storica.

Come importare un'auto dagli Stati Uniti?

Nell’acquistare un’auto americana l’importatore, infatti, deve fronteggiare alcuni problemi quali:

  • Visionare il veicolo per capirne al meglio le condizioni prima dell’acquisto;
  • Padronanza della lingua inglese che servirà per leggere le clausole d’acquisto;
  • Spedizione del veicolo;
  • Calcolo dei dazi doganali e delle imposte in base alla tipologia del veicolo;
  • Aggiornamento costante sulle normative europee per l’immatricolazione dei veicoli.

L'iter burocratico: quanto costa importare un’auto dagli USA?

Il costo dei veicoli importati va calcolato partendo dal prezzo netto (in dollari o altra moneta del paese di importazione) e convertito in euro. A questo importo vanno sommati il costo dei trasporti interni allo stato e del trasporto marittimo, i quali comprendono i costi di movimentazione del container, la messa in sicurezza del veicolo e il costo del trasporto dagli Stati Uniti.

Al totale così ottenuto vengono aggiunti i dazi. Questo valore ottenuto dalla somma del prezzo netto convertito + trasporto + dazi rappresenta la base imponibile alla quale viene aggiunta l’IVA al 22%.

Riassumendo, il costo di importazione dell’auto dagli Stati Uniti è quindi composto da alcune variabili fondamentali:

Spedizione e logistica

Prima di tutto, per l’acquisto in loco è necessario affidarsi ad un intermediario (il cui costo è di circa 3.000 euro) per le questioni burocratiche interne.

Per farsi spedire un’auto dagli USA è possibile contare su una delle tante compagnie che si occupano di spedizioni da Oltreoceano all’Europa. Ogni società ha costi e tariffe diverse, ma per il solo trasporto via mare il costo va dai 1.600 ai 4.000 euro a seconda del porto di partenza.

A questa tariffa bisogna aggiungere l’eventuale costo del trasporto interno dal luogo in cui è fisicamente presente l’auto fino al porto più vicino.

Dazi doganali

22% in caso di furgoni, camion o pick-up in cui l’aria di carico è superiore al 50% della lunghezza del veicolo

10% per automobili utilitarie (compresi pickup, se l’area di carico è inferiore al 50% della lunghezza dell’interasse)

8% per le motociclette con una cilindrata fino a 250cc

6% per le motociclette con una cilindrata superiore a 250cc

IVA

L’IVA del 22% viene calcolata sulla somma che si ottiene dal prezzo iniziale del veicolo dopo la conversione in euro più spese di trasporto, noli marittimi e dazi doganali.

Immatricolazione

Il costo di immatricolazione di un’auto importata dagli USA ed i tempi per ottenere le targhe dipendono invece dalla sede del Dipartimento dei Trasporti Terrestri di ogni provincia.

Omologazione

L’immatricolazione potrebbe richiedere dei costi supplementari se l’auto che volete importare in Italia dagli Stati Uniti non risulta omologata per la circolazione su strada secondo le normative vigenti in Europa.

In genere i veicoli americani presentano delle differenze con i veicoli europei (frecce, cinture, misura dei cerchi ecc.), per questo motivo il Dipartimento dei Trasporti Terrestri richiederà di apportare modifiche per l’omologazione del veicolo. I costi previsti per l’immatricolazione di un’auto americana variano in base alle modifiche richieste.

E’ bene notare che il soggetto è già proprietario del veicolo dovrà comunque accollarsi i costi di spedizione e i dazi doganali, nonché l’IVA al 22% sul valore stimato del veicolo.

ATTENTI ALLE TRUFFE: COSA PUO' NASCONDERE UN VEICOLO AMERICANO CON UN PREZZO TROPPO INVITANTE?

Come si diceva, spesso le auto che hanno Subito incidenti gravi negli Stati Uniti vengono importate in Europa, riparate in paesi con costi di manodopera bassi e reimmesse nel mercato a prezzi stracciati.

Negli Stati Uniti quando un veicolo subisce un incidente grave viene radiata dal dipartimento dei trasporti e riceve un’attestazione che ne preclude la circolazione sulle strade americane. Di fatto si tratta di una radiazione che obbliga all’esportazione o alla vendita per ricambi.

Le autorità europee non limitano l’importazione di questi veicoli, che vengono acquistati a prezzi bassissimi, riparati in strutture non specializzate con manodopera a basso costo prelevando componenti da altri veicoli danneggiati e usando ricambi asiatici di concorrenza di bassa qualità.

Vi invitiamo a leggere il nostro articolo per capire quali considerazioni fare prima di acquistare un’auto dagli Stati Uniti.

IMPORTAZIONI ED ASSISTENZA LEGALE

Garantiamo la massima efficienza e competenza dal servizio d’assistenza alla spedizione di auto e pick-up nuovi. Attraverso l’esperienza quarantennale nell’import-export siamo in grado di assistere i nostri clienti nella risoluzione di qualsiasi aspetto burocratico e legale.

dodge ram

OMOLOGAZIONE EUROPEA

L’omologazione Europea è il primo passo affinché un Car Dealer, Venditore o Importatore possa commercializzare e quindi far circolare il veicolo di sua importazione sulle strade europee ed italiane. Grazie alla nostra esperienza, possiamo offrirvi supporto su ogni singola fase di questo complicato iter burocratico.

Ford F-150 2018

VEICOLI CUSTOM E PERSONALIZZATI

Sappiamo quanto sia importante per tutti i nostri clienti dare sfogo alla propria passione di personalizzazione del proprio mezzo. Riuscire a venire incontro ai nostri clienti con un’auto personalizzata e su misura è sempre stato il nostro mestiere.

Shelby F-150

    RICHIEDI INFORMAZIONI

    Per delucidazioni riguardo alle nostre vetture e/o chiarimenti in merito ai servizi offerti compila il modulo sottostante ed inviaci una richiesta fornendoci i tuoi dati.

    Nome e Cognome*

    Email*

    Telefono*

    Sei interessato ad un veicolo?

    Hai un usato? Modello, Anno ecc.

    Richiedi un appuntamento
    I dettagli della tua richiesta


    Inserendo i tuoi dati personali dichiari di voler fissare un appuntamento non vincolante. Si prega di attendere una riscontro da parte del nostro team per confermare la disponibilità nella giornata selezionata.

    Contattaci ora per un appuntamento:

    ORARIO DI APERTURA
    Domenica Chiuso
    Lunedì 09:00-19:30
    Martedì 09:00-19:30
    Mercoledì 09:00-19:30
    Giovedì 09:00-19:30
    Venerdì 09:00-19:30
    Sabato 09:00-13:00