GMC Sierra Denali 2022, col restyling è ancora più lussuoso e tecnologico

GMC Sierra restyling

Il GMC Sierra aggiorna per il 2022 con un look rinnovato e ancora più tecnologia. Per tenere fede alla sua nomea di pick-up più lussuoso del panorama americano, il Sierra propone un design evoluto e tante soluzioni interessanti per rendere i viaggi ancora più confortevoli.

GMC Sierra restyling

GMC Sierra 2022: look ancora più personale

Con la nuova generazione introdotta nel 2019 per lanciare la sfida ai concorrenti Ram 1500, Ford F-150 e Chevrolet Silverado, per il GMC è giunta l’ora di un restyling. Partendo dall’estetica, i cambiamenti principali riguardano il frontale con una griglia più larga e più importante che unisce i fari LED dal look anch’esso rinnovato. La nuova texture della calandra è presente in ogni allestimento del Sierra (anche il più lussuoso e completo Denali). Nuovi anche il disegno dei cerchi in lega disponibili fino a 22″ le tre tinte per la carrozzeria Titanium Rush, Dynamic Blue e Desert Sand.

Nessuna modifica, invece, per la zona posteriore. Sul GMC è sempre presente la pratica ribaltina MultiPro con sei configurazioni differenti per gestire il caricamento dei materiali.

Le versioni speciali Ultimate e AT4X si caratterizzano per un look ancora più personale. Il primo ha una carrozzeria total black, mentre l’AT4X è pensato per avventurarsi senza problemi nel fuoristrada e include cerchi in lega da 18″ e specifiche protezioni per il sottoscocca. Inoltre, ha un’escursione delle sospensioni superiore di 5 cm sull’avantreno e di 2,5 cm al posteriore rispetto al precedente allestimento AT4. E non mancano la modalità di guida Off-Road e gli ammortizzatori Multimatic DSSV derivati dall’estremo Colorado ZR2.

GMC Sierra restyling

Interni all’insegna della connettività

Le novità del restyling si percepiscono nell’abitacolo. La cabina del Sierra è stata aggiornata nei rivestimenti, nelle modanature e nella tecnologia. GMC ha cambiato il disegno delle bocchette dell’aria condizionata e del cruscotto dal lato del passeggero aggiungendo ancora più lusso con dettagli in legno e in piano black. I sedili anteriori sono sempre regolabili, riscaldabili e ventilabili elettricamente e godono di ben 16 programmi di massaggio.

Al centro della plancia c’è il nuovo display dell’infotainment da 13,4″ con un sistema operativo Android, grafica futuristica e tante opzioni per controllare navigazione, sistema di telecamere e compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto wireless. Anche il quadro strumenti è interamente digitale con uno schermo da 12,3″ con grafica configurabile che mostra tutte le informazioni sulla guida e sui dispositivi di assistenza. In generale, il livello di lusso e tecnologia è molto vicino a quello del SUV Yukon Denali.

GMC Sierra restyling

GMC Sierra 2022: Super Cruise e motorizzazioni

Tra i dispositivi di assistenza alla guida, la grande novità del GMC Sierra 2022 è rappresentata dall’introduzione del Super Cruise. Il sistema di guida autonoma di livello 2 mantiene il pick-up al centro della corsia ed effettua anche i sorpassi regolando automaticamente la propria velocità. Purtroppo, però, al momento questo sistema funziona esclusivamente su centinaia di migliaia di chilometri di strade statunitensi e canadesi e non è quindi disponibile per la clientela europea.

A livello di motorizzazioni, sul GMC Sierra 2022 sono sempre presenti il 6.2 V8 da 420 CV e il 3.0 Duramax diesel da 277 CV abbinabili al cambio automatico a 10 rapporti.
Fioravanti Motors importa e distribuisce per l’Italia il GMC con la stessa configurazione ufficiale del mercato nordamericano. Contattando i nostri uffici, è possibile personalizzare il proprio pick-up e richiedere maggiori informazioni su prezzi e disponibilità.
Categoria:

2 commenti

Desideri sapere di più?