Il GMC Sierra 1500 Regular Cab è il compagno di viaggio perfetto per chi vuole condividere le sue emozioni americane solo con chi le sa apprezzare davvero.

 

GMC Sierra Regular Cab

 

Ormai siamo sempre più abituati a vedere pick-up con la doppia cabina. I primi mezzi con cassone però sono stati proprio quelli come questo Sierra: due posti, un V8 a tenerci compagnia e un ampio cassone dietro ai passeggeri.

 

“I pick-up Regular Cab rappresentano un pezzo di storia dell’America e sono pensati per combinare una carrozzeria più leggera con la massima versatilità”

 

Anche in questa speciale carrozzeria, il GMC Sierra conserva la sua aura di pick-up lussuoso e curato. Lo possiamo capire dalla grande calandra frontale con listelli cromati e logo GMC al centro. I rinnovati fari LED forma di C accentuano le linee moderne, mentre il paraurti cromato è completato da una protezione specifica per evitare di danneggiarlo nel fuoristrada. La fiancata è dominata da un design semplice e sobrio con cerchi cromati da 18” e una spalla degli pneumatici piuttosto ampia per dare ancora più comfort nei lunghi viaggi.

Uno dei principali vantaggi di un Regular Cab è un cassone infinito. Su questo Sierra si raggiungono i 2,5 metri di lunghezza rispetto ai 1,78 m del Crew Cab.

 

L’abitacolo del GMC Sierra Regular Cab: il lusso per tre

L’abitacolo è molto accogliente e mantiene intatto il comfort della versione Crew Cab. In questo caso abbiamo dei sedili in stoffa con cuciture a contrasto e dettagli in pelle su volante, plancia e pannelli delle portiere. Naturalmente, però, sono disponibili vari tipi di rivestimenti per accontentare tutti i gusti. Il quadro strumenti ha un computer di bordo digitale con schermate configurabile tramite le razze del volante. Di fronte al guidatore c’è l’Head-up display, ovvero una superficie di 15” su cui vengono proiettate le principali informazioni di guida per non distrarsi al volante.

Al centro dell’abitacolo c’è il sistema d’infotainment con schermo touch da 8”. Qui si gestisce navigazione, multimedialità e connettività con Apple CarPlay, Android Auto e Amazon Alexa. Sempre dallo schermo si può accedere alle due visuali della telecamera.

 

GMC Sierra Regular Cab

L’esperienza di guida

Il GMC Sierra è conosciuto per essere uno dei pick-up più silenziosi e confortevoli tra tutti quelli presenti al momento sul mercato. L’insonorizzazione è davvero curata (grazie ai pannelli delle portiere triplo strato), così come l’assorbimento delle buche, soprattutto se si equipaggia il Sierra con le sospensioni adattive. Il vero punto forte del Regular Cab, però, sono le prestazioni. Sotto al cofano troviamo un 5.3 V8 da 355 CV che, grazie anche ad una carrozzeria più leggera di circa 100 kg rispetto ad un modello Crew Cab, spinge davvero forte.

Il merito è anche del cambio automatico a 10 rapporti che fa un ottimo lavoro nell’assecondare i nostri desideri, sia che si voglia andare con un piglio costante sia che si richieda sportività. Il 5.3 sviluppa una coppia di 519 Nm e questo gli consente di essere piuttosto reattivo a tutti i regimi e di godere di una capacità di traino di circa 4,5 tonnellate.

 

“La spinta è assicurata dal 5.3 V8 da 355 CV che, anche grazie al cambio automatico a 10 rapporti, consente riprese rapide”

 

In più, il propulsore è dotato dell’Active Fuel Management, un sistema che riduce l’utilizzo dei cilindri a velocità costante per consumare meno. Il GMC Sierra 1500 Regular Cab può contare sulla trazione posteriore, ma all’occorrenza può far intervenire anche l’asse posteriore per avere così le quattro ruote motrici.

La dotazione di sicurezza comprende anche cruise control adattativo, frenata automatica d’emergenza con riconoscimento dei pedoni, sistema di mantenimento di corsia, Blind Spot Assist e frenata assistita in retromarcia. Tutti i sistemi di sicurezza dialogano poi con la seduta del sedile del guidatore grazie al Safety Alert Seat. Grazie a questo sistema, il sedile vibra nella direzione in cui è in arrivo il pericolo avvisando il guidatore e riducendo così i tempi di reazione.