Il Tesla Cybertruck è solo la punta dell’iceberg di un segmento in grande fermento. I pick-up americani sono pronti a rinnovarsi e ad abbracciare la filosofia elettrica. Ecco i tre principali pick-up americani elettrici in arrivo nel prossimo futuro.

 

Lordstown pickup truck

 

FORD F-150

 

In cantiere già da diversi anni, la versione full electric del Ford F-150 dovrebbe debuttare sul mercato entro il 2021. Un allestimento ibrido plug-in è invece atteso per l’estate del 2020. Un prototipo dell’F-150 elettrico è già stato presentato al pubblico con diversi video pubblicati da Ford. In uno di questi, il pick-up dell’Ovale Blu ha trainato per oltre 300 metri l’equivalente di circa 435 tonnellate rappresentate da Ford F-150 parcheggiati all’interno di 10 vagoni merci.

 

“Il primo Ford F-150 completamente elettrico consentirà percorrenze intorno ai 600 km e una capacità di traino mai vista prima su un pick-up dell’Ovale Blu”

 

Non esistono ancora dati ufficiali sull’autonomia e la potenza erogata dal pacco batterie, ma è realistico attendersi percorrenze intorno ai 600 km e una potenza oltre i 400 cv sulla scia di quanto già annunciato riguardo alla Ford Mustang Mach E.

 

ford f ev prototype towing

 

RIVIAN R1T

 

E’ sicuramente uno dei pick-up elettrici più curiosi e attesi in arrivo nel 2020. Il Rivian R1T presentato allo scorso Salone di Los Angeles, rappresenta probabilmente l’anello di congiunzione tra le linee (forse eccessivamente) futuristiche del Tesla Cybertruck e il design dei pick-up del ventunesimo secolo. 

 

“Rivian R1T sarà la supercar dei pick-up americani. Con potenze fino ad 800 cavalli e 14.000 Nm di coppia promette uno scatto 0-100 km/h di 3 secondi”

 

Il Rivian si presenta come un pick-up estremamente sportivo capace di scattare da 0 a 100 km/h in circa 3 secondi, meglio di molte supercar. Nato in una avveniristica azienda del Michigan, il R1T si autodefinisce un “Electric Adventure Vehicle” e promette numeri da capogiro.

I quattro propulsori elettrici montati uno su ogni ruota sono capaci di erogare complessivamente 800 cv e l’incredibile cifra di 14.000 Nm di coppia (quasi 8 volte quella erogata dall’hypercar Bugatti Chiron). L’autonomia promessa si attesta intorno ai 650 km.

 

rivan rt

 

LORDSTOWN MOTORS PICK-UP

 

Il pick-up prodotto dalla Lordstown Motors, l’azienda che recentemente ha acquisito un ex impianto di produzione della General Motors negli Stati Uniti, promette di essere l’anti-Tesla. Questo pick-up, del quale sono stati pubblicati solo alcuni disegni relativi al concept, si chiamerà Endurance e incorporerà diverse tecnologie uniche.

 

“Lordstown Motors Endurance promette di essere l’anti-Tesla con una carrozzeria classica, ma con numerose tecnologie moderne”

 

Alcune di queste permetteranno di avere meno parti meccaniche in movimento assicurando un piacere di guida elevato, costi di mantenimento inferiori e prestazioni di livello superiore. 

 

Lordstown pickup truck