La transizione all’elettrico è alle porte non solo in Europa, ma anche negli Stati Uniti. Così, anche i Costruttori americani stanno annunciando ad un ritmo sempre più incalzante nuovi modelli a batteria, all’insegna di un futuro che si preannuncia ricco di lusso e tecnologia. E’ anche vero, però, che le auto a stelle e strisce sono da sempre sinonimo di potenti e rombanti motori V8, i quali sembrano avere i mesi contati.

In effetti, per tanti brand il conto alla rovescia è già iniziato. Per esempio, in casa Dodge è già stata presentata l’erede elettrica di Challenger e Charger che arriverà sul mercato tra il 2024 e il 2025. Per chi desidera una muscle car o un SUV “vecchia scuola”, quindi, è davvero…l’ultima chiamata.

 

 

 

Dodge Charger e Challenger Swinger

Le ultime Challenger e Charger

Con la produzione di Challenger e Charger che terminerà a dicembre 2023, Dodge ha creato una serie di modelli chiamati “Last Call” che vogliono essere un giusto tributo alla storia di due dei modelli più iconici del marchio. Oltre alle “Last Call”, da Fioravanti Motors è possibile ordinare le seguenti versioni speciali, con esemplari ufficiali nuovi provenienti dal mercato nordamericano:

  • Charger Super Bee Special Edition: una variante super sportiva con adesivi dedicati e pneumatici maggiorati da drag race;
  • Charger King Daytona Special Edition: basata sulla Redeye Widebody, è un omaggio alla Charger del ’69;
  • Charger e  Challenger Blacktop Special Edition: un’edizione dedicata alle sole SXT e GT con una linea caratterizzata da inserti e dettagli in nero lucido;
  • Charger e Challenger Swinger Special Edition: disponibile solo per la R/T Scat Pack, presenta un pacchetto estetico che omaggia le Challenger d’epoca;
  • Challenger Shakedown Special Edition: basata sugli allestimenti R/T Scat Pack (anche con carrozzeria Widebody), aggiunge una serie di esclusivi dettagli neri;
  • Challenger Black Ghost: una carrozzeria dedicata ad una muscle car leggendaria di Detroit degli anni ’70;
  • Challenger SRT Demon 170: la Challenger più esagerata di sempre da 1.039 CV e capace di bruciare lo 0-100 km/h in 1,85 secondi.

In generale, sottolineiamo che restano disponibili gli ultimi esemplari con motorizzazione 3.6 V6, 5.7 V8, 6.4 V8 e 6.2 V8, dalla SXT a 6 cilindri fino alla scatenatissima SRT Super Stock da 818 CV.

 

 

 

Dodge Durango Hellcat

 

 

 

E non è finita qui. Dopo aver riscontrato un enorme successo in patria nel 2021, Dodge ha deciso di estendere a tutto il 2023 la produzione del Durango Hellcat. Anche il SUV col 6.2 V8 da 720 CV di Challenger ed Hellcat si può ordinare da Fioravanti Motors, con la possibilità di arricchire la dotazione con optional e accessori ufficiali.

Per costruire la propria Dodge V8 su misura basta contattare i nostri uffici al numero 0425 81235 o inviare una mail a [email protected]!