CADILLAC ESCALADE

Senza dubbio, una delle principali scelte in termini di SUV americani ricade su Cadillac Escalade. Il SUV dei VIP è giunto alla sua quarta generazione che sarà commercializzata a fine 2020. Il nuovo Escalade rappresenterà una vera rivoluzione nel segmento dei SUV a livello mondiale con tanta tecnologia per migliorare comfort e sicurezza.

La linea sarà resa ancora più elegante con inserti cromati o di colore nero a seconda dell’allestimento scelto. Gli interni sono ancora più spaziosi con una capacità di carico migliorata e più agio per le gambe per la terza fila di sedili. L’abitacolo è rivestito in pelle ed inserti in legno e piano black e nei poggiatesta dei sedili sono incorporati gli altoparlanti AKG per un’esperienza sonora davvero immersiva.

“Il nuovo Cadillac Escalande 2021 porta ad un livello mai visto la tecnologia con un quadro strumenti di 38″ e un livello 2 di guida autonoma”

Il salto tecnologico è rappresentato da tre schermi OLED realizzati in collaborazione con LG che occupano una superficie complessiva di 38″. Dai tre monitor curvi si potrà osservare lo stato dell’auto, la navigazione e la connettività, oltre a visualizzare i tantissimi sistemi di sicurezza. A tal proposito il nuovo Cadillac Escalade 2021 sarà equipaggiato col Super Cruise, il sistema di guida autonoma di livello 2.

A migliorare il comfort di guida sono equipaggiate le sospensioni Magnetic Ride Control con Air Ride Adaptive. L’assetto dell’auto è così continuamente adattato alle condizioni della strada e allo stile di guida, mentre l’altezza cambia a seconda della velocità o del terreno che si sta percorrendo.

Confermata la motorizzazione 6.2 V8 da 420 cavalli abbinata al cambio automatico a 10 rapporti.

CHEVROLET TAHOE E CHEVROLET SUBURBAN

La nuova generazione di Chevrolet Tahoe e Suburban porta ad un livello superiore il lusso tra i SUV americani con la commercializzazione che è prevista per fine 2020. Il nuovo Tahoe avrà un passo aumentato di 13 cm e uno spazio maggiore di 25 cm per le gambe dei passeggeri dell’ultima fila con la possibilità di far scorrere e avanti e indietro di circa 10 cm le poltrone della seconda fila.

Il comfort è assoluto nell’abitacolo del Tahoe e del Suburban. Presenti ovviamente sedili in pelle con regolazioni elettriche un nuovo sistema d’infotainment con schermo da 10″ che migliora navigazione, connettività e intrattenimento. I due schermi da 12,6″ montati sui poggiatesta anteriori garantiscono divertimento anche per i passeggeri posteriori nei lunghi viaggi.

“Chevrolet Tahoe e Suburban 2021 assicurano un livello superiore di comfort e spaziosità per tutti i passeggeri”

A livello di praticità, la novità dei nuovi SUV americani è rappresentata dal mobiletto a scorrimento elettrico tra i sedili anteriori. Tale portaoggetti può scorrere avanti o indietro di 10 cm per ricavare uno spazio per nascondere oggetti preziosi o per avvicinare ai passeggeri posteriori i portabibite.

Completa la dotazione di sicurezza e ottimo il comfort di guida con le sospensioni Magnetic Ride Control abbinate all’innovativo sistema Air Ride Adaptive che modifica l’altezza dell’auto manualmente o automaticamente a seconda delle situazioni. Disponibile con l’allestimento più lussuoso Premier o col più fuoristradistico Z71, Chevrolet Tahoe e Suburban saranno equipaggiati con cambio automatico a 10 rapporti e motori 5.3 V8 da 355 cv o 6.2 V8 da 420 cv.

LINCOLN NAVIGATOR

Il Lincoln Navigator ha dato il via alla nuova generazione di SUV americani di lusso nel 2018. Nominato SUV dell’anno proprio nel 2018, il Navigator è un’icona di stile e lusso nel suo segmento. La linea imponente è impreziosita dai cerchi in lega fino a 22″ e dal logo Lincoln nel frontale che si illumina di notte.

L’abitacolo è un trionfo di materiali e finiture pregiate. L’utilizzo di colori a contrasto e di tanti tipi di dettagli rende gli interni del Navigator un vero salotto costruibile su misura in cui non manca spaziosità, comfort e tecnologia.

“Lincoln Navigator è lusso e ricercatezza in stile americano, senza rinunciare alla potenza e al comfort di guida”

Il SUV americano Lincoln può ospitare fino a 7 passeggeri coi sedili anteriori che godono delle funzioni di massaggio e che possono godere di infinite possibilità di configurazione. Il sistema d’infotainment da 10″ garantisce ampie opzioni di connettività, intrattenimento e gestione delle funzioni di comfort.

Nonostante l’imponente mole, la sportività non manca ed è assicurata dal motore 3.5 V6 Ecoboost di origine Ford da 450 cavalli abbinato ad un cambio automatico a 10 rapporti e in grado di erogare quasi 700 Nm di coppia. Il comfort di guida è assicurato dall’Active Noise Cancellation System, mentre la sicurezza è data da un corredo di sicurezza completissimo.

DODGE DURANGO SRT

Il Dodge Durango è un SUV di dimensioni più contenute rispetto alla concorrenza, ma rimane una validissima alternativa per chi ricerca un SUV americano sportivo e ugualmente spazioso. La versione SRT monta lo stesso motore 6.4 da 475 cavalli delle sportivissime Challenger e Charger col riconoscibile sound americano del V8.

E’ uno dei SUV americani più longevi, ma al tempo stesso apprezzati negli Stati Uniti. Il look solido mantiene degli elementi di modernità coi fari LED anteriori e posteriori e fiancate ampie e muscolose con cerchi in lega da 20″ neri. Gli interni sono curati con sedili e volante in pelle.

“Dodge Durango SRT è il SUV americano ad alte prestazioni per divertirsi con amici o famiglia al completo”

La spaziosità è ottima con una capacità di carico che raggiunge i 2400 litri con tutti i sedili abbattuti. L’assetto del Dodge Durango SRT può essere gestito direttamente dal guidatore attraverso il sistema d’infotainment U-Connect da 8.4″. Qui si accede all’app Performance Pages che consente di tarare sospensioni, sterzo e risposta del motore, oltre a fornire tante statistiche racing sulla guida.

FORD EXPEDITION

Una valida alternativa ai SUV americani Cadillac, Chevrolet e Lincoln anche a livello di prezzo è il Ford Expedition. Il SUV americano XL di Ford si conferma un’affidabile e spazioso compagno di viaggio. Il look e sobrio e moderno al tempo stesso con fari LED, cromature e cerchi in lega fino a 22″. La capacità di carico sfiora i 3000 litri a sedili completamente abbattuti e rimane tra le migliori della sua categoria nonostante qualche anno di età in più rispetto ai concorrenti.

“Ford Expedition è un SUV sobrio e di lusso, per distinguersi dalla concorrenza europea con un’alternativa spaziosa e confortevole”

Gli interni sono pregiati e hanno poco da invidiare ai grandi SUV europei e americani. Non mancano dettagli in pelle e legno e funzioni di comfort all’avanguardia come le configurazioni di massaggio per i sedili anteriori. Il sistema d’infotainment Ford Sync 3 su schermo da 8″ può essere gestito anche con comandi vocali e permette di visualizzare le funzioni di intrattenimento, connettività e sicurezza. La retrocamera e il sistema di monitoraggio dell’angolo cieco facilitano le operazioni in manovra in uscita dai parcheggi.

I 637 Nm di coppia erogati dal motore 3.5 V6 da 375 cavalli assicurano ripresa e accelerazione adeguate al tipo di auto, oltre ad un’ottima capacità di traino.